Millésime Bio 2021 World organic wine fair – a gennaio 100% DIGITAL

Millésime Bio è un evento a cui partecipiamo per la quinta volta creato organizzato da Sudvinbio, un’associazione interprofessionale di viticoltori biologici della regione dell’Occitania, in Francia.
La partecipazione a questo evento prevede la certificazione biologica quindi un approccio di rispetto per l’ambiente, per la produzione e per i consumatori e la loro salute.
La prossima edizione del 2021 saràa 100% digitale. Una nuova esperienza a cui abbiamo deciso di aderire perchè riteniamo che non ci si debba mai fermare e che probabilmente la nuova normalità che dovremo affrontare ci offrirà  anche qualche buona occasione.

Noi saremo presenti con tutti i nostri vini. Avremo il nuovo Iperico, Valpolicella DOC dell’annata 2019 del quale siamo molto contenti e con il nuovo Morar, l’Amarone 2012 Bio, una anticipazione assoluta visto che le attuali annate in vendita sono 2009 e  2010.

Iltabarro Magnum esaurito

iltabarro, il nostro Valpolicella Classico Superiore in versione Magnum è esaurito. Questo vino storico per la nostra cantina, dalla grande versatilità e freschezza ha avuto successo nella sua versione da 1.5lt. E’ diventato il gradito regalo che un nostro cliente storico ha deciso di riservare ad alcuni suoi partner.

Il vino è sempre un presente gradito.

Per informazioni e prenotazioni della prossima Vintage scrivete a commerciale@valentinacubi.it

 

Falstaff – oggi sono arrivati i risultati delle degustazioni

Siamo molto contenti dei risultati ottenuti dai nostri vini sulla rivista Falstaff

  • Iltabarro Valpolicella Classico Superiore 2016 – 91/100
  • Arusnatico Valpolicella Classico Superiore Ripasso 2016 – 90/100
  • Iperico Valpolicella Classico DOC 2019 – 90/100

Grande soddisfazione!

Articolo completo

Link sito web

Questa sera una serata a noi dedicata a Casalmaggiore

Una serata speciale organizzata dal nostro amico Sommelier Gian Pietro Bellini presso l’Associazione Canottieri Eridanea.

Alle ore 20.30 ci sarà una degustazione veramente eccezionale.

Iperico Valpolicella DOC 2018 con Coppa, Culatello e crostino con Cipolla di Tropea

Il tabarro Valpolicella superiore DOC 2016 con Ravioli d’Anatra con riduzione di Valpolicella
Recioto di Valpolicella DOC Melitoto 2015 con formaggio erborinato Blu Lombardia con mostarda
Amarone Valpolicella DOC Morar 2010 con tortino di cioccolato di Modica con caramello di peperoncino.

Per maggiori informazioni sergreteria@canottierieridanea.it

Link alla locandina qui.

The WineHunter premia il nostro Amarone Morar Bio 2012

Il Nostro Amarone Morar 2012 BIO rientra tra i vini premiati da The WineHunter Award il premio ufficiale di Merano WineFestival istituito dal patron Helmuth Köcher, The WineHunter, che ogni anno va “a caccia dei migliori vini e prodotti gastronomici” da proporre a coloro che partecipano a Merano WineFestival (6-10 novembre) e a tutti coloro che amano l’alta qualità. Da ieri la guida è online su award.winehunter.it ed è disponibile gratuitamente per tutti i wine&food lovers che amano le eccellenze italiane. Ufficializzati i vincitori degli Award Rosso e Gold, e le liste TOP 100 dei vini e TOP 50 di Food – Spirits – Beer dalle quali saranno selezionati i vincitori del Platinum Award, oltre alla TOP 5 di ogni regione. Circa 7.000 vini degustati di cui 3.100 premiati da The WineHunter. Si aggiudicano l’Award Rosso (90 – 92,99 punti) 2.300 vini e l’Award Gold (93 – 95,99 punti) 800 vini. Di questi ultimi i migliori costituiscono la TOP 100 da cui emergeranno i vincitori del riconoscimento più ambito, il Platinum Award (96 – 100 punti). Oltre ai vini, la guida presenta anche 380 eccellenze in campo gastronomico suddivise nelle categorie Food – Spirits – Beer e selezionate partendo da oltre 500 prodotti degustati, che si aggiungono a quelle premiate nel 2019 il cui riconoscimento ha una validità di due anni. 240 i prodotti che ottengono l’Award Rosso e 140 il Gold, mentre la TOP 50 candida i migliori prodotti gastronomici al Platinum Award che si assegna nel mese di ottobre. La guida propone inoltre la pubblicazione della TOP 5 di ogni regione, una selezione di vini scelti tra quelli che meglio rappresentano i diversi territori regionali italiani secondo Helmuth Köcher.

A voi il link della pagina dedicata al nostro Morar Bio 2012

Vino Biologico, filosofia, convinzione e passione

La nostra cantina produce vini biologici certificati dal 2010. Sono oramai 10 anni. Il primo vino bio che abbiamo messo in bottiglia fu l’Iperico, Valpolicella DOC biologico. Quel vino ha tracciato la nostra strada.

Per nostra fortuna abbiamo sempre portato avanti una agricoltura rispettosa dell’ambiente, seppur convenzionale quindi lo stress a cui abbiamo sottoposto la vigna, durante la conversione ad agricoltura biologica, ci ha permesso di salvare anche i vecchi vigneti.

La seconda fase di conversione, che ha visto applicare le tecniche di coltura bio anche sui vigneti di altura e più anziani, ha avuto inizio nel 2010 ed è terminata definitivamente con la certificazione del 2014.

Il biologico per tutta l’azienda è una filosofia di vita, è una opportunità di differenziasione, è convinzione che genera ovviamente fatica ed investimenti ed è passione.

Il nostro primo Amarone Biologico Morar è proprio dell’annata 2010, presentato al mercato nel 2016. Un vino che ci ha dato parecchie soddisfazioni.

 

Guida Vini Bio – Edizione 2019/2020 – Grandi Soddisfazioni

La Guida Vini Bio è un progetto innovativo, che si presenta come una guida di vini e di storie enologiche dedicata esclusivamente ai produttori in possesso di certificazione biologica (o con certificato di conversione). Una guida declinata in due tempi, presente e futuro, che prova a sviscerare e raccontare questo mondo, i prodotti, le persone e un “movimento bio” costantemente in crescita. L’idea nasce da Andrea Giuliano, Antonio Stanzione e Annacarla Tredici, “tre eno-amici”, che orbitano nel settore vitivinicolo da diversi anni, abbracciando ognuno aspetti diversi di questo affascinante mondo enoico.
Il nostro Arusnatico 2016 e Morar 2010 Bio hanno ottenuto il massimo premio: LA COCCINELLA D’ORO! E il nostro Iperico 2018, con la sua sobria eleganza ben 4 Coccinelle su 5.

A voi la pagina a noi dedicata.

Siamo molto soddisfatti! Grazie al team di Guida Vini Bio.

 

Italy Finest Wines ci dedica un articolo

Italy’s Finest Wines è un sito web sui migliori vini d’Italia, suddivisi per regioni o per denominazione. Nelle schede dei produttori di vino italiani si trovano informazioni relative alla storia dell’Azienda, i vini prodotti, le schede tecniche dei vini e, per alcuni di essi, le schede delle degustazioni.

Ma non solo, Italy’s Finest Wines è anche un contenituroe di notizie enologiche, raccolte dalla redazione con lo scopo di offrire risposte a chiunque cerchi notizie ed approfondimenti relativi al settore enologico.

Daniel Thomases, il famoso giornalista e curatore della guida ha selezionato il nostro Valpolicella DOC Iperico.

Di lui ci ha colpito questa frase, parlando dell’Italia dal punto di vista enologico: …Ma rimango convinto di un fatto: il futuro successo del paese dipenderà sempre di più dalla sua capacità di caratterizzare al massimo grado il suo proprio prezioso patrimonio, ovvero le uve italiane, che danno una tale distinta ed inequivocabile personalità e identità ai vini. E, proprio come i piatti italiani, nella forma della cucina e dell’alimentazione mediterranea, hanno ora conquistato il mondo, il vino italiano è sempre più famoso fra quelli che cercano il meglio…

Il nostro articolo a questo link

Mercato dei Vini FIVI a Piacenza Expo – 23-25 Novembre 2019

A breve saremo al Mercato dei Vini FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti) che si terrà a Piacenza dal 23 al 25 Novembre.

Un appuntamento al quale non vogliamo mancare perchè riusciamo ad incontrare molti appassionati, alcuni wine lover che ci seguono da anni e che apprezzano i nostri vini e anche nuovi potenziali clienti sia privati che professionali.

Sentiamo di appartenere a questa cornice fatta di produttori piccoli o mediopiccoli, di realtà familiari dove il vignaiolo ci mette la testa, le mani e anche la faccia nella produzione dei suoi vini.

Valentina sin dal 1970 si sta impegnando per questa azienda e Le sta dedicando tutta la sua vita.

Saremo presenti con tutti i nostri vini delle correnti annate e anche una vintage speciale di Amarone.

Orario di Apertura al Pubblico:

Sabato 23 novembre dalle 11.00 alle 19.00

Domenica 24 novembre dalle 11.00 alle 19.00

Lunedì 25 novembre dalle 10.00 alle 16.00

Ingresso: € 15.00 per un giorno, € 20.00 per due giorni. Il biglietto è comprensivo di calice per degustazioni

Ingresso ridotto: € 10.00 per un giorno per soci AIS – FIS – FISAR – ONAV – AIES – SLOW FOOD – GO WINE – ASPI

(il socio deve mostrare tessera valida dell’anno in corso) . I minorenni non pagano l’ingresso e non possono effettuare degustazioni.

Gli animali sono ammessi, ma si chiede che per la sicurezza e la tutela di tutti siano tenuti al guinzaglio e con la museruola.

#siamofivi #mercatodeivini #piacenzaexpo

Decanter premia il nostro Amarone Riserva 2006 tra i top in degustazione

Siamo onorati di questo risultato. Tra tutti i grandi della Valpolicella noi abbiamo ottenuto 90/100 punti per il nostro Amarone Riserva 2006, degustato alla cieca da Michael Garner Andrew Jefford Monty Waldin (articolo completo su Decanter Magazine, maggio 2019, edizione Premium Amarone Panel Tasting, 16 gen 2019).

Ecco le note di degustazione: “Ricco, seducente ed esotico, mostra un intensa nota di fiore essiccato e una fragranza di vecchia pergamena molto distintiva; è ora completamente maturo. Da bere”.

Tempo di degustazione 2019-2020.