I nostri vini

Un grande vino non nasce in cantina, ma nel vigneto.
È da questo concetto che parte tutta la vinificazione di Valentina Cubi.

I nostri vini hanno tutti un nome proprio dedicato al territorio della Valpolicella e alla sua storia, e presentano ognuno un preciso carattere.

IPERICO, il Valpolicella Classico, è stato il primo vino biologico della nostra produzione. Abbraccia note floreali, fruttate e piacevolmente speziate. Entra subito in bottiglia, dopo svinatura, travasi e affinamento in acciaio. È fresco e di facile beva, per tutti i giorni.

ILTABARRO, il Valpolicella Superiore, è ottenuto dalla selezione del miglior vino Valpolicella in cantina. In questo vino freschezza, frutto e morbide note di rovere si fondono meravigliosamente dandogli grande versatilità. È affinato in legno un anno.

ARUSANTICO, il Ripasso, un vino di struttura e al contempo di grande freschezza e frutto, come da tradizione si ottiene dalla seconda fermentazione del Valpolicella Superiore sulle vinacce dell’amarone. Si distingue per il colore brillante, la sua pulizia al naso e al palato e per la grande eleganza.

MORAR, l’Amarone e MELILOTO, il Recioto sono vini ottenuti dall’appassimento delle uve Corvina, Corvinone e Rondinella, minimo 90 giorni per l’Amarone e minimo 120 per il Recioto.

MORAR, l’Amarone, dopo tre anni di legno e qualche anno in bottiglia, viene venduto solo ed esclusivamente quando è pronto e in grado di essere una vera esperienza emozionale. Il nostro Amarone mantiene uno stile asciutto e raffinato, presentandosi equilibrato a livello olfattivo ed armonico in bocca.

MELILOTO è il Recioto. Si produce soltanto nelle annate migliori ed è il vino dolce della tradizione, delle feste e dei momenti speciali.
Nelle annate eccellenti produciamo anche il SIN CERO, vino a fermentazione spontanea senza aggiunta di lieviti e solfiti. Un vino che abbraccia il territorio e ne rappresenta la sua espressione più autentica, anche grazie all’uso esclusivo di uve autoctone.

MELILOTO

Il vino dolce da appassimento, tradizionale veronese, delle feste e della convivialità.

MORAR

Il re dei vini veronesi, interpretato da Valentina Cubi nel rispetto del territorio e della tradizione.

ARUSNATICO

Vino della tradizione veronese, rifermentato con le bucce dell'Amarone.

IL TABARRO

L'interpretazione originale del Valpolicella Superiore, fresco ed elegante

IPERICO

Abbraccia note floreali, fruttate e piacevolmente speziate.